Accéder directement au contenu Accéder directement à la navigation

Afficher 

Licence


Distributed under a Creative Commons Paternité - Pas d'utilisation commerciale - Pas de modification 4.0 International License

Partager

Métriques

Consultations de la notice

187

Téléchargements de fichiers

115

Analyses

AAR Campus Archives Audiovisuelles de la Recherche (Campus AAR) est une plateforme communautaire destinée à l'analyse, la documentation la mise en valeur, et la publication de corpus audiovisuels numériques archivés sur MédiHal.

Urbino e la storia della semiotica. Intervista con Pino Paioni.

2006-07-15

Description : In questa intervista Pino Paioni descrive l'ambiente semiotico europeo sul finire degli anni sessanta e racconta la nascita e le caratteristiche del Centro di Semiotica di Urbino. Uno spazio in cui si incontrano importanti studiosi di semiotica, linguistica ma anche antropologia: da Algirdas J. Greimas a Claude Lévi-Strauss. Il centro diviene il luogo di costituzione della prima generazione di semiotici e della formazione delle generazioni successive. La storia della semiotica si intreccia, in questa intervista, con le storie e gli aneddoti che riguardano studiosi come Roland Barthes, Jurij Lotman, Michel de Certau. Pino PAIONI è Direttore del "Centro Internazionale di Semiotica e Linguistica" di Urbino, fondato con Carlo Bo e Paolo Fabbri nel 1970. A partire dalla fine degli anni sessanta, Pino Paioni ha giocato un ruolo decisivo nell'apertura di uno spazio per la semiotica in Italia, attraverso la sua attività di indirizzo della ricerca e l'organizzazione di seminari e convegni di valore internazionale. Tra le sue aree di ricerca: semiotica poetica, semiotica della cultura, analisi del discorso, semiotica non verbale.


https://hal.campus-aar.fr/medihal-01333655
Contributeur : Peter Stockinger <>
Soumis le : samedi 18 juin 2016 - 11:16:16
Dernière modification le : mercredi 4 mars 2020 - 13:54:03